Campagne su Tik Tok: cosa ti serve per iniziare

//Campagne su Tik Tok: cosa ti serve per iniziare

Campagne su Tik Tok: cosa ti serve per iniziare

Canale sempre più richiesto, soprattutto per i target più giovani, la piattaforma pubblicitaria di Tik Tok è in realtà abbastanza semplice e davvero molto simile a quella di Meta.

Le logiche sono simili: abbiamo la possibilità di scegliere Obiettivo, localizzazione, target, durata, budget, ecc.


Il primo step è quello di creare la “campagna” ovvero il contenitore con tutte le impostazioni necessarie. Qui inizieremo scegliendo l’obbiettivo della campagna: Awareness, Considerazione o Conversione. Il passo successivo sarà quello di dare un nome alla campagna ed infine impostare un budget.


Ora che abbiamo creato la campagna e siamo entrati nel vivo, proseguiremo con l’impostazione del gruppo di annunci, similmente alle campagne su altri social il gruppo di annunci si occuperà del pubblico a cui sarà destinato la campagna.

Dovremo dare un nome al gruppo di annunci e si consiglia di dare un nome breve ma descrittivo del nostro pubblico, passeremo poi a indicare la demografica: territorio dell’ annuncio, genere, età e lingua delle ads.


Successivamente ci occuperemo del pubblico e degli interessi di chi vogliamo che veda le nostre ads.

Per fare un piccolo esempio, se le nostre ads riguardassero un brand di cibo per cani, ecco che gli interessi che andremo a cercare potrebbero riguardare persone che possiedono o hanno cura dei cani.


L’ultima cosa rimasta da fare nel gruppo di annunci è quella di impostare la frequenza e la durata della nostra ads.


Ora il momento, forse, più importante di tutta l’operazione, qui andremo a scegliere la Creatività della nostra Campagna.

Potremmo sia caricare un contenuto ad hoc oppure scegliere di utilizzare un video già presente sulla nostra pagina.


Come in Meta, anche qui abbiamo la possibilità di creare dei pubblici personalizzati da usare come target.

Possiamo caricare un database email, oppure definire il pubblico in base a chi interagisce con il nostro profilo Tik Tok o visita il nostro sito web.


Per quest’ultima opzione è naturalmente possibile creare e configurare il Pixel di tracciamento, sempre in maniera analoga a Meta.


Abbiamo creato così la nostra Prima Campagna Tik Tok.

By |2024-01-22T16:57:08+02:00Novembre 20th, 2023|0 Comments

About the Author:

Dal 2008 mi occupo di comunicazione e pubblicità digitale, specializzandomi in Sem/Seo e Web Analytics. Ho pensato che era ora di aprire un blog dove esporre nella maniera più chiara possibile i miei voli pindarici sull'analisi dati web. Buona fortuna allora!

Leave A Comment